martedì 27 settembre 2016

Segnalazione librosa: Grifo - L'eresia

Buongiorno, miei amati lettori!
Oggi è tempo di una nuova segnalazione librosa, ma prima di iniziare vi voglio ringraziare perché, guardate la barra laterale a destra - notate niente? Ebbene sì, siamo arrivati a 200 lettori fissi, 200 bellissimi lettori fissi! Ancora una volta, grazie! 

Il romanzo che vi sto per presentare è perfetto per gli amanti dei fantasy medievali, ma anche per tutti coloro che vogliono scoprire questo genere. Sto parlando di Grifo - L'eresia di Isa Thid.
Siete curiosi? Iniziamo subito!

Autore: Isa Thid
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Genere: Fantasy medievale
Formato: Cartaceo / Ebook
Numero pagine: 265
Prezzo: Cartaceo: 16.15
             Ebook: 1.99

Trama: La guardia personale del principe cadetto 
Irio dei Gastaldi, secondogenito di Re Fero, brama di salire al trono. Manipolatore sfacciato, stringe alleanze segrete con l'Ecclesia (che intimorita dall'eresia vuole affidare lo scettro del Grifo Bianco a un uomo malleabile) e con l'eresia (tenuta nascosta anche ai suoi più stretti collaboratori). Per portare a termine i suoi piani raduna attorno a sé una guardia personale composta da Rea, guardia reale; Nineve, maga dell'aria; Linetta, ragazzina guaritrice e Crono, sedicente incantatore dal carattere instabile.
La guardia personale del principe cadetto seguirà la pista degli spettri per scoprire che vengono generati da incantatori dai capelli d`argento al servizio dell'eretico Clodoveo Ventonero.

L'Ecclesia ortodossa
I Figli dei Dodici Dei dell'ortodossia hanno dettato legge nel regno di Grifo al pari del sovrano fino a pochi anni prima. Da qualche tempo, tuttavia, il potere del Re è debole e l'unità del regno minacciata dalle spinte indipendentiste dei marchesati e delle contee. Altro più serio motivo di preoccupazione è un'eresia del nord, soprattutto per Evaldo da Nivefonti detto il Vecchio Inquisitore, Figlio della Dea Iusmet della Giustizia.
Al fianco di Sisismonda la furiosa e Gioele il mite, Evaldo partirà verso nord per scoprire quanto più possibile sull'eresia Clodovingia. Giunto a Crincorvo, città situata sul valico montano che separa il sud ortodosso dal nord scismatico, apprende che l'eretico ha conquistato un'importante fortezza del nord e sta scendendo a sud con un`armata di spettri.

L'eresia Clodovingia
Clodoveo detto il Ventonero, Profeta del Dio dai Sette Volti, ha radunato un'armata per conquistare un regno alla sua fede. Assieme a un incantatore reietto ha riscoperto l'arte a lungo dimenticata di generare spettri, creature incorporee che portano alla follia a causa del terrore che infondono. Grazie alla dedizione del suo esercito e agli spettri al suo servizio, Clodoveo riesce a conquistare Caletra e Crona nell'estremo nord, prima che al sud l'Ecclesia e il Re ricevano notizie e preparino le difese sul valico di Crincorvo.
Clodoveo porterà il suo esercito a sud e conquisterà Crincorvo per poi occupare il regno di Grifo e mettere sul trono il suo alleato segreto, Irio dei Gastaldi.

Acquista il libro oraAMAZON (Cartaceo)AMAZON (Ebook)BOOKREPUBLIC

L'autrice


Isa Thid si è laureata in Filosofia e specializzata in Semiotica (con una tesi su La comunicazione del concetto di morte nella società delle ICT).

I suoi idoli letterari sono Tolkien e Philip Dick, ma ama molto l'autrice giapponese Natsuo Kirino e ha un debole per l'800 russo.
Ha pubblicato Ibrido con edizioni GDS, un romanzo urban fantasy, cura la rubrica Problemi (d'identità) seriale con la rivista INKROCI alcuni racconti, soprattutto però cura il blog MALEDETTA TASTIERA e si cimenta in nuove sperimentazioni narrative.

2 commenti:

  1. Grazie mille Silvia di questo spazio!
    A presto, buone letture,
    e.

    RispondiElimina