mercoledì 7 settembre 2016

Recensione film: Suicide Squad

Buongiorno e buon mercoledì a tutti!
In questa giornata di settembre che assomiglia di più ad una giornata autunnale, vi propongo la recensione di un film molto atteso, Suicide Squad, che ho avuto occasione di vedere la settimana scorsa.



Regia: David Ayer
Cast: Will Smith, Jared Leto, Margot Robbie e molti altri...
Genere: Azione/Fantascienza
Durata: 130 minuti
Anno: 2016


Trama: Un ente governativo segreto, gestito da Amanda Waller e chiamato Argus, crea una task force composta da super criminali, una squadra suicida incaricata di portare a termine delle rischiose missioni, per ridurre le loro pene. Il gruppo è composto dal leader Deadshot, Blockbuster, Multiplex, Jaculi, Mindboggler, Harkness aka Captain Boomberang e Vixen.

RECENSIONE


Premetto di non essere una grande fan di supereroi e personaggi dei fumetti, ma questo film mi incuriosiva troppo e non potevo lasciarmelo scappare.

Amanda Waller, capo di un ente governativo segreto, è determinata a creare una squadra suicida a cui affidare rischiose missioni da portare a termine. In cambio i criminali otterranno una riduzione della pena.
La task force è composta da criminali con peculiarità differenti, che li rendono unici e interessanti.
L'unica regola, oltre a completare la missione, è di non fuggire dal gruppo. Infatti, all'interno del collo di ognuno di loro è stata inserita una piccola bomba, che Amanda non esiterà a far esplodere se qualcuno tenta la fuga.

Il film è fin da subito molto coinvolgente, sono rimasta affascinata da ogni personaggio, ma soprattutto dall'interpretazione di Leto, che ho sempre visto nei panni del cantante dei 30 Seconds To Mars. Il Joker penso sia un personaggio davvero ben riuscito, diverso da quello che abbiamo conosciuto con Heath Ledger, ma molto convincente. E poi non neghiamolo, Leto è davvero un bel figurino!
L'unico personaggio che non mi ha convinta è Katana, che a quanto ho letto è l'unica a non far parte della Suicide Squad nei DC Comics. L'ho trovata abbastanza distaccata e per questo non sono riuscita ad entrarci in sintonia.
La storia scorre veloce e in maniera intrigante, vi sono numerosi flashback riguardo al passato di Joker e Harley Quinn.
Non essendo una fan e non seguendo i fumetti, temevo di perdermi nella trama, mentre invece non è stato così. Nel complesso è un film che a mio parere merita di essere visto, mi è piaciuto molto e lo consiglio a tutti voi. 

Voto
★★★★✰

4 commenti:

  1. Mi hai convinta! :D

    Non ho visto tutti i film della marvel e anche se ho un'amica che mi parla dei fumetti non so quasi nulla nemmeno su quelli...mi perdo facilmente quando inizia a raccontare! ç_ç

    Ero indecisa perché temevo di perdermi come hai detto tu qualche pezzo o di non capire appieno la trama..direi che invece proverò a dargli una chance! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, non so nulla di queste cose, le storie dei personaggi non le conoscevo affatto, ma il film risulta molto chiaro e facile da seguire.
      Non temere, sono sicura che ti piacerà! ^^

      Elimina
  2. Ho letto delle numerose critiche fatte a Leto e alla sua interpretazione poco coinvolgente, confrontata poi con quella di Ledger sembra mediocre, dicono. Non saprei, non l'ho ancora visto, ma Leto sicuramente ha delle doti da attore già mostrate :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto sia Ledger, sia Leto nei panni di Joker e secondo me sono due tipi di recitazione diversi. Lo stesso personaggio è presentato in modi diversi, con caratteristiche e atteggiamenti diversi, perciò paragonarli lo trovo difficile. Leto è sicuramente un bravo attore e vorrei recuperare la maggior parte dei film in cui ha recitato ^^

      Elimina