venerdì 23 settembre 2016

Due anni di Cinebooks Blog // 5 Tips For Beginners

Buon pomeriggio, miei amatissimi lettori!
Sapete che giorno è oggi? Ok, va bene, sarete tutti entusiasti perché è venerdì e il weekend è alle porte, ma è venerdì 23 settembre, il che vuol dire che Cinebooks Blog compie due anni!
Ebbene sì, nel lontano 2014 presi la decisione di aprire questo angolino in cui racchiudere le mie passioni più grandi: i libri in primis, poi il cinema e, solo recentemente, le serie TV.
Spero mi perdonerete se nemmeno quest'anno vi propongo un Giveaway, ma tra mille cambiamenti e impegni, non ho proprio avuto il tempo.
Ho però pensato che un post di ringraziamenti e buoni propositi per il futuro risultasse un po' povero e poco originale, perciò ho deciso di proporvi 5 consigli per i nuovi arrivati nella blogosfera, questo luogo oscuro e misterioso. Siete pronti? Prendete carta e penna perché si inizia!

BLOGGING: 5 TIPS FOR BEGINNERS


1. ARGOMENTO CENTRALE » Il primo consiglio che mi sento di dare a chi ha deciso di iniziare questa avventura nella blogosfera, creando un proprio blog, è di decidere quale sarà l'argomento centrale del blog, del quale si parlerà e chiacchiererà nei post che verranno pubblicati.
Pensate alle vostre passioni, a ciò che più vi piace fare e di cui parlereste senza sosta. Fatto? Bene, quello sarà il tema portante del vostro angolino.
E se ho più di un argomento, vi starete chiedendo? Nessun problema, potrete dividere i post in categorie, in modo da trattare ogni argomento senza mescolarlo ad altri e far confusione.
Un piccolo consiglio che vi do, se avete più argomenti da trattare, è quello di scegliere quelli più vicini tra loro, per esempio io ho scelto libri, cinema e serie TV, che in qualche modo possono essere legati tra loro. Se però state pensando a libri, cucina e make up, sarete d'accordo con me che sono molto distanti tra loro. Non c'è alcun limite o divieto di trattarli in un unico blog, semplicemente fate attenzione e cercate di non creare troppa confusione o il blog risulterà molto dispersivo.

2GRAFICA » Una volta scelto il tema portante del vostro blog, vi starete già buttando sulla grafica - o sbaglio?
Se è così, vi consiglio di non buttarvi a capofitto in questa missione, creare una grafica può risultare difficile, specialmente se non si hanno le idee chiare e la conoscenza di codici HTML e simili.
Impossibile? No, ma se siete appena arrivati e avete appena dato alla luce il vostro angolino, vi consiglio di optare per una grafica semplice, chiara e ordinata
Scegliete uno sfondo chiaro, in modo che la lettura del vostro blog risulti più piacevole per i lettori;
create un menù con le voci più importanti e raggruppate i vari post sotto le etichette - anche in questo caso siate selettivi, non create un'infinità di etichette o i lettori ci si perderanno dentro.
Scegliete un font per il testo del post chiaro e leggibile, senza troppi fronzoli, che avrebbero solo l'effetto di rendere difficile la lettura o addirittura spingere il lettore che si è imbattuto nel post ad abbandonarlo.
E come ultima cosa, le sidebar: non riempitele fino all'orlo di widget o immagini. Anche in questo caso, cercate di essere il più ordinati possibile, in modo che per i lettori risulti piacevole scorrerle, ma soprattutto risulti facile trovare ciò che cercano.
Quello che faccio io e che vi consiglio, è di creare una scala di priorità secondo cui inserire widget ed immagini. Se utilizzate due colonne, una a destra e una a sinistra, vi consiglio di dedicarne una a un determinato argomento, per esempio le prossime uscite o i libri consigliati - sempre prendendo come esempio un lit blog - e di dedicare l'alta ai social e alle iniziative. 

3. CONTENUTO » Il contenuto dei post è un altro punto importante per un blogger e trovare la propria impostazione non è sempre immediato. Sapete cosa scrivere, ma non come impostare il post? Se proprio non sapete da che parte iniziare, fatevi un giro per il web e guardate a quale tipo di impostazione vi sentite più vicini, tornate poi nella vostra pagina e sentitevi liberi di fare prove su prove con il layout.
Potete salvare il post in ogni momento, così come eliminarlo e ricominciare da capo. Blogger vi mette a disposizione un'infinità di post, perciò sbizzarritevi e trovate la giusta impostazione.
Non spaventatevi, all'inizio vi capiterà di sperimentare, a volte sbaglierete, a volte sarete soddisfatti del risultato. Semplicemente non abbiate paura di provare.


4. FARSI CONOSCERE » Farsi conoscere nella blogosfera e, in generale, sul web non è una cosa facile. Richiede molto impegno e tempo, ma vi assicuro che i risultati arriveranno. 
Ultimamente ho ricevuto commenti da parte di nuovi arrivati che hanno appena aperto il loro blog, e la prima cosa che mi chiedono è come far crescere il numero di lettori e, in generale, essere notati da più persone. Miei cari, la blogosfera è così piena di blog e ognuno di noi non è che un puntino tra una marea di puntini, perciò tutto ciò che occorre fare è armarsi di pazienza e costanza
Infatti, se aggiornerete il blog con costanza, i lettori saranno più propensi a leggervi e seguirvi. Se invece pubblicherete un post a distanza di mesi, il lettore che passa di lì e che nota la data di pubblicazione degli ultimi post, si domanderà quanti mesi dovrà aspettare per leggere qualcosa di nuovo. Con questo non voglio dire che dobbiamo pubblicare ogni giorno ad ogni ora, sarebbe alquanto impossibile e richiederebbe così tante energie e creatività, che dopo poco ci ritroveremmo senza idee. Qualche settimana fa ho sperimentato questo nuovo ritmo di pubblicazione, pubblicando tre o quattro volte a settimana, perciò quello che consiglio anche a voi è di scegliere una cadenza regolare per la pubblicazione dei vostri post, che può essere tutti i giorni o una o due volte a settimana. Se avete il timore che i lettori non vi seguiranno più se pubblicherete una o due volte a settimana, state tranquilli: se i post che proporrete saranno interessanti, i lettori vi leggeranno sempre con piacere.
Ultimo consiglio: utilizzate tantissimo i social network, siate social, condividete i vostri post, le vostre idee e i vostri pensieri sui social collegati al blog, in modo da creare un legame con i lettori e restare in contatto.


5. ESSERE SE STESSI » Siamo arrivati al quinto ed ultimo consiglio: siate sempre voi stessi.
Sarà una frase scontata, ma spesso penso che la chiave del successo sia proprio questa: essere se stessi. Non vale la pena fingersi chi non si è, fingere di amare quel determinato genere letterario o quella cosa solo perché è popolare e va di moda. E ciò vale soprattutto per i vostri pareri e le vostre opinioni. Non sentitevi costretti a dire e a pensare ciò con cui in realtà non siete d'accordo, sentitevi liberi di dire la vostra, sia che si tratti di un'opinione positiva, sia che si tratti di un'opinione totalmente negativa e discordante con tutte le altre. Siate la voce fuori dal coro, se è così che la pensate, ma almeno sarete voi stessi e questo è ciò che conta di più.
Spesso gestire un blog richiede tempo ed energie, ma non lasciatevi abbattere. Metteteci passione, costanza e determinazione e i risultati arriveranno.


Ci sarebbero tantissimi altri consigli che vorrei darvi e altri aspetti di cui vorrei parlarvi, ma per il momento mi fermo qui. Ci saranno altre occasioni per fare un post al riguardo, ma è pur sempre vero che non si smette mai di imparare, perciò se avete altri consigli non esitate a scriverli in un commento qui sotto!
Ora vorrei passare alla parte più personale del post, con ringraziamenti e riflessioni su questi due anni nella blogosfera.


Cinebooks Blog, come sapete, nasce per racchiudere le mie passioni più grandi, i libri e il cinema, e mai avrei pensato di arrivare fino a qui. E' vero, ci sono diversi blog con molto più passato alle spalle di questo, ma è pur sempre un traguardo, non credete?
Se sono qui e se continuo a lavorare al blog con passione, forse più di quanta ne avevo quando ho iniziato, è grazie a voi lettori, che mi supportate e con cui è sempre un piacere scambiare opinioni, ed è grazie a tutte le fantastiche persone, blogger ed autori, con cui ho avuto il piacere di entrare in contatto. Ovviamente fino ad ora è stato solo in via telematica, ma chissà che un giorno non diventi reale. 
Il blog ha cambiato tante cose, oltre a diventare parte della mia vita, della mia quotidianità: grazie ad esso ho conosciuto meglio il mondo dei libri, sono molto più aggiornata e valuto con un'ottica diversa la scelta e l'acquisto di un libro. E sì, in questi due anni i miei scaffali si sono riempiti di libri fino quasi a scoppiare e tutto grazie - o forse per colpa - ai blog che seguo, che  non fanno altro che allungare la mia Wishlist con titoli interessanti.
Ringrazio infine tutti i blogger che mi hanno aiutata in passato e che lo fanno ancora oggi, che sono sempre disponibili, sopportando le mie richieste perché per certe cose sono proprio una frana.
Parlando di buoni propositi per il futuro, prossimamente inizierà un nuovo progetto a cui sto lavorando da qualche tempo e che non vedo l'ora di proporvi. Alcune modifiche verranno fatte al blog, senza però stravolgerlo. Vorrei inoltre buttarmi e provare a propormi per blogtour e simili.
Dopo questi piccoli annunci, ci tengo a ringraziarvi ancora tantissimo per tutto, grazie, grazie, GRAZIE! ❤

12 commenti:

  1. Tanti complimenti per il tuo traguardo Silvia.
    Anche il mio blog ha compiuto da poco due anni e da molte soddisfazioni vedere che il nostro angolino virtuale è ancora in piedi ed è seguito, una cosa bella davvero.
    Davvero ottimi i tuoi consigli, brava.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Susy! ❤
      Vedere il mio angolino ancora attivo e che la mia passione, la voglia di aggiornarlo, non fanno che crescere mi rende felicissima!

      Elimina
  2. Tanti auguri Silvia e tanti, ma tanti complimenti! Te li meriti tutti! ^^ <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Adele, sei dolcissima! ❤

      Elimina
  3. Tantissimi auguri per il compliblog, Silvia! <3
    Ottimi i tuoi consigli, davvero ^^

    RispondiElimina
  4. Con un po' di ritardo ma ti faccio i miei più sinceri auguri ❤ due anni non sono un traguardo da poco e soprattutto ti rende onore l'impegno e l'originalità.
    Sono felice di averti conosciuta, anche se solo in via telematica, ma sono certa che se ci sarà occasione sarà stupendo potersi vedere di persona... nel frattempo ti mando un grande abbraccio e ti faccio l'in bocca al lupo per questo tuo nuovo progetto. ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Jen, sei dolcissima come sempre! ❤
      Anche io spero che un giorno ci sia l'occasione per conoscerci anche di persona, chissà cosa ci riserva il futuro.
      Non vedo l'ora di presentare il progetto qui sul blog, ma ci vorrà ancora qualche mesetto.
      Un abbraccio anche a te, ancora grazie! ❤

      Elimina
  5. Ciao! Tantissimi auguri per il compliBlog, un traguardo emozionante <3
    Il post è davvero bellissimo con degli ottimi consigli, complimenti!
    A presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felice che il post ti sia piaciuto ❤
      Ancora non ci credo che sono passati già due anni, mi sembra ieri che stavo a scervellarmi su come creare una grafica carina e scrivere post interessanti.
      Guardando indietro, penso di aver fatto qualche passo avanti, sbagliando e riprovandoci sempre, perciò non posso esserne più felice!

      Elimina
  6. Sono un po' in ritardo, ma volevo farti gli auguri per il tuo compleanno bloggoso! :D Sono una nuova follower, ma già mi sento a casa in questo blog! E grazie anche per i consigli che ci hai regalato! :D Sono stati davvero preziosi e li seguirò sicuramente per farmi conoscere un po'! ^_^ Ancora tantissimi auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Duille, sei dolcissima! ❤
      Sono felice che i miei consigli ti siano stati utili, forse ci saranno altre occasioni per parlare di blogging!

      Elimina