venerdì 24 aprile 2015

Recensione film: Una spia al liceo

Buon pomeriggio, miei carissimi lettori!
Oggi, oltre a proporvi la recensione di un film, vi annuncio che creerò una nuova rubrica riguardante i TAG!
Ne sto vedendo tantissimi in giro e non posso più trattenermi.
Vi dico anche che la prossima settimana sarò assente perché andrò a Vienna per quattro giorni e al ritorno dovrò recuperare lo studio arretrato, quindi perdonatemi.
Dopo avervi informato di ogni cosa, iniziamo con la recensione!

Titolo originale: So Undercover
Regia: Tom Vaughan
Cast: Miley Cyrus, Jeremy Piven, Mike O'Malley e molti altri...
Genere: Commedia
Durata: 94 minuti
Anno: 2012


Trama: Molly è un'investigatrice privata che ha scelto di lasciare la scuola per lavorare con suo padre, un ex agente di polizia. I loro giorni insieme sono ricchi di consorti che tradiscono e piccoli ladruncoli colti in flagrante. Tuttavia, la sua vita cambia improvvisamente quando un agente dell'FBI la incoraggia ad andare sotto copertura in un campus universitario.
Qui Molly cambia, si trasforma dalla dura investigatrice di strada ad una ricca ragazza della confraternita Brooke Stonebridge. Deve imparare a "fare la passeggiata" e a "parlare" per mantenere la copertura durante la sua missione: proteggere la vita della sorella della confraternita Alex Patrone, il cui padre ha intenzione di testimoniare contro alcune persone molto pericolose. La sorveglianza risulta quasi impossibile per l'outsider Molly, che lotta per adattarsi alla cultura universitaria, ai suoi nuovi amici e il suo nuovo incarico.

RECENSIONE


Facciamo un tuffo nel passato, quando Miley Cyrus era ancora la protagonista della serie TV Hannah Montana e meno scandalosa di oggi.
Il film in questione è una commedia adatta per passare una tranquilla serata sul divano.
La storia è carina, niente di troppo eccezionale però. Tutto gira intorno alla falsità, a ciò che le persone celano dietro la propria identità e sta proprio a Molly scoprire chi mente e chi no, ma soprattutto di chi fidarsi.
Non c'è alcuna scena mozzafiato, ma del resto non è un film che sarei corsa al cinema a vedere.
E' un film assolutamente adatto per ragazzini, ma se non altro, visto il linguaggio facile, mi divertirei a guardarlo di nuovo in lingua originale.


Voto
★★✰✰✰

martedì 21 aprile 2015

Segnalazioni librose: A un passo dalla vita

Buon pomeriggio, miei cari!
Come avrete letto dal titolo, il post di oggi sarà dedicato alla segnalazione di un libro.
Ho avuto il piacere di essere contattata dall'autore e di averne anche una copia in formato ebook che leggerò e recensirò, ma per adesso ve lo presento soltanto, sperando di incuriosirvi almeno un pochino.

Autore: Thomas Melis
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Genere: Romanzo
Numero pagine: 307

Trama: E' una Firenze fredda, notturna e mai nominata quella che fa da palcoscenico alla storia di
Calisto e dei suoi sodali, il Secco e il Tamagotchi. La città è segnata dalla crisi globale, dietro l'opulenza pattinata del glorioso centro storico si nasconde la miseria dei quartieri periferici.
Calisto è intelligente, ambizioso, arriva dal Meridione con un piano in mente e non ha intenzione di trasformarsi in una statistica sul mondo del precariato. Vuole tutto: tutto quello che la vita può offrire.
Vuole lasciarsi alle spalle lo squallore della periferia – gli spacciatori albanesi, la prostituzione, il degrado, i rave illegali –, per conquistare lo scintillio delle bottiglie di champagne che innaffiano i privè del Nabucco e del Platinum, i due locali fashion più in voga della città. Calisto vuole tutto e sa come vincere la partita: diventando un pezzo da novanta del narcotraffico. 
Cupamente, nella rappresentazione di un dramma collettivo della “generazione perduta”, schiava di un sistema socioeconomico degenere e illusa dalle favole di una televisione grottesca, si snoda questa storia di ingiustizie e tradimenti, ma anche di amicizie e amori forti tragicamente condannati. Perché il male non arriva mai per caso e la vita non dimentica mai nulla, non perdona mai nessuno.


L'autore: Thomas Melis è nato a Tortolì, in Sardegna, nel 1980. Ha studiato presso le università di Firenze e Bologna concludendo il suo percorso accademico nell'anno 2008.
Nella vita si occupa di progettazione su fondi comunitari e consulenza aziendale per lo sviluppo.
Ha collaborato con diverse riviste online, dedicandosi alle analisi degli scenari internazionali e della politica interna.  "A un passo dalla vita" è il romanzo con il quale esordisce per Lettere Animate Editore. 

Acquista il libro orahttp://amzn.to/1vwoqnd%EF%BB%BF



lunedì 20 aprile 2015

Recensione: Facemmo l'amore una notte di maggio

Buon pomeriggio e buon lunedì a tutti!
In questi giorni sono stata contattata da diversi autori emergenti che mi hanno gentilmente chiesto di leggere e recensire i loro libri. Ho accettato volentieri e oggi vi propongo la prima recensione!
Il libro in questione l'ho letto in formato e-book e purtroppo non ho la copertina da mostrarvi.
Detto questo, iniziamo subito!

Autore: Domenico Andrea Schiuma
Casa editrice: Lettere Animate Editore
Genere: Romanzo
Numero pagine: 133
Formato: Ebook

Trama: Il signor Nicola Mastrogiovanni, dopo la morte della madre, decide di trasferirsi a Bari per un mese e affitta così una camera d'albergo.
Durante la sua permanenza, Nicola visita la città con tutte le sue vie articolate e, essendo amante delle storie, va spesso in piazza per ascoltarne, o meglio, origliarne qualcuna.
Nei primi giorni non ascolta nulla di interessante, ma tutto cambia quando una sera ascolta la conversazione di due ragazzi, Natalia e Federico, seduti nella panchina di fianco alla sua.

RECENSIONE


Non sapevo letteralmente niente di questa storia finché non ho voltato la prima pagina.
E' un libro che mi ha saputo incuriosire, fino alla fine ho voluto sapere cosa si celasse dietro alla storia di Natalia. Viene raccontata anche la storia della madre di Nicola e a me è piaciuta molto.
La narrazione avviene in modi diversi: in certi punti è presente un narratore esterno, mentre in altre parti è scritto in prima persona, come se si ascoltassero le parole di chi parla.
Un piccolo particolare che non ho molto gradito è stata la ripetizione troppo frequente di "Nicola Mastrogiovanni". Non penso ci sia bisogno nemmeno di scrivere il cognome così spesso, non essendoci personaggi con lo stesso nome. 
Non ho ben capito la connessione tra titolo e storia, ma forse non io che non l'ho colta.
La lettura è scorrevole e piacevole, senza dubbio, ma le descrizioni sono quasi del tutto assenti.
Il finale mi ha lasciato un po' delusa, devo ammetterlo, mi aspettavo qualcosa di più da una storia di questo tipo.

Ringrazio ancora l'autore che mi ha dato la possibilità di leggere il suo libro in anteprima e di recensirlo.


Voto
★★★✰✰

mercoledì 8 aprile 2015

Recensione film: Maleficent

Buon pomeriggio!
Il mio ritorno alla quotidianità non è stato troppo devastante, per fortuna, ma dire addio alle vacanze non è mai una cosa facile. Oggi vi propongo la recensione di un film uscito nelle sale non tantissimo tempo fa, ma che io sono riuscita a vedere solo ora (che ritardataria, penserete!). Iniziamo? Iniziamo!

Premessa: Questo film si basa su una fiaba di cui io ho scarsa conoscenza, quindi tutto ciò che verrà scritto nella recensione riguarda ciò che io ho apprezzato o meno del film per come l'ho visto.

Regia: Robert Stromberg
Cast: Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley e molti altri...
Genere: Sentimentale/ Fiabesco
Durata: 97 minuti
Anno: 2014

Trama: Un odio atavico separa i due regni confinanti, quello degli uomini e quello della Brughiera, abitato da fate e creature incantate. È in questo territorio magico che vive la piccola Malefica, in pace con tutti. Ed è qui che fa la conoscenza di Stefano, ragazzino suo coetaneo, abbastanza curioso e coraggioso da spingersi dove gli uomini non si spingono mai. La loro amicizia, man mano che crescono, lascia il posto all'amore, ma, quando a Stefano si presenta l'occasione di diventare re, egli non esita a tradire l'amata, ferendola nel modo più grave e scatenando in lei l'ira e il proposito di vendetta. Ne farà le spese la neonata Aurora, figlia di re Stefano e della regina, sulla quale Malefica scaglierà la nota profezia. Ma questa non è la storia della Bella Addormentata bensì quella di Malefica, la storia di una vittima che, da grande, troverà il modo di superare il male che le è stato inflitto da chi amava. 

RECENSIONE



Questo film mi ha lasciata proprio senza parole. Non so perché lo evitassi così tanto, ma mi sbagliavo di grosso! Ammetto di non essere mai stata un'amante di certe fiabe e La bella addormentata nel bosco è proprio l'ultima della lista.
Guardando il film ho da subito amato il personaggio di Angelina Jolie, sia per il costume e trucco, sia per il carattere di Malefica.
La storia in sé è la tipica fiaba in cui ci sono un re, una regina, la principessa e la strega cattiva. Qui però la strega cattiva assume un nuovo aspetto, che a me è sembrato il più umano di tutti.
Non posso negarlo, mi sono commossa più volte durante il film.
Non mi ha fatto impazzire l'interpretazione di Elle Fanning nei panni di Aurora, ma ho adorato le fatine!
Insomma, come si fa a non adorarle?
Mi è dispiaciuto per il povero Fosco, con tutte quelle trasformazioni! Ha rischiato pure la vita, cosa pretendiamo di più?
Le ambientazioni mi sono piaciute tantissimo, specialmente la Brughiera. 
Un film adatto a grandi e piccini, che non annoia mai!
La nota negativa? Malefica pronunciato in italiano mi suona troppo strano!


Voto
★★★★★

Ma siete 50 followers! Ne sono felicissima, grazie mille a tutti! 

martedì 7 aprile 2015

Novità cinematografiche - Aprile 2015

Buon dì a tutti!
Prima di iniziare il post mancante delle novità di questo mese, mi scuso per essermi assentata in questi giorni, ma gli impegni erano davvero tanti!
Avete passato una buona Pasqua? Avete mangiato a più non posso o siete stati equilibrati?
Ora sono finalmente tornata, riuscendo a trovare uno spazietto di tempo libero da dedicare al blog!
Recupero subito aggiornandovi sulle novità cinematografiche di questo mese!

01. Fast & Furious 7

Regia: James Wan
Cast: Vin Diesel, Paul Walker, Dwayne Johnson e molti altri...

TramaA ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. Ragion per cui Deckard Shaw, fratello dell'Owen ridotto in fin di vita da Dominic Toretto e dalla sua gang, è pronto a scatenare la sua sete di vendetta, avvalendosi delle tecniche di guerra e di guerriglia apprese lavorando per i servizi segreti britannici. La situazione sembra disperata finché la CIA non si offre di aiutare Toretto e i suoi, a condizione che questi recuperino Ramsey, uno hacker straordinario e dall'identità ignota, rapito da dei pericolosi terroristi.

Al cinema dal 2 aprile.


02. Into The Woods

Regia: Rob Marshall
Cast: Meryl Streep, Emily Blunt, James Corden e molti altri...

TramaIn un regno lontano e ai margini di un bosco c'è un piccolo villaggio, dove tutti desiderano qualcosa che cambi la loro vita per sempre: Cenerentola sogna il ballo a corte, Jack una mucca che dia latte, Baker e consorte un bambino da allevare. Rassegnati a giorni sempre uguali, sarà la magia a esaudirli. Incarnata negli stracci di una vecchia strega astiosa, che ha perso da troppo tempo la bellezza dello spirito e del sembiante, la magia interviene a muovere e a cambiare i destini ordinari dei desideranti. Per ottenere quello che ha perduto la strega ha bisogno di una scarpetta d'oro, un capello color del grano, un mantello rosso e una mucca bianca. In cambio di un figlio i Baker, che scoprono la 'sterilità' opera di un sortilegio della strega, si mettono a caccia dei preziosi oggetti e infilano la strada del bosco, dove incroceranno le storie di Cenerentola in fuga dal principe, di Raperonzolo che vorrebbe fuggire col suo principe, di Cappuccetto Rosso ingollato dal lupo e di Jack arrampicato su un enorme pianta di fagioli.

Al cinema dal 2 aprile.


03. Wild



Regia: Jean-Marc Vallée
Cast: Reese Witherspoon, Laura Dern, Thomas Sadoski e molti altri...

TramaNell'America degli anni '90 una ragazza rimasta sola con il proprio fratello dopo la morte improvvisa della madre (dal padre si erano allontanati anni prima per eccesso di violenza) e la fine del proprio matrimonio, chiusa nella dipendenza dall'eroina decide di affrontare il Pacific Crest Trail a piedi, più di 1.600 Km in totale solitudine macinati in più di due mesi. In questo periodo ripensa a quello che le è successo e che è determinata a superare con un'impresa che pare superiore alle sue forze.

Al cinema dal 2 aprile.


04. La Scelta

Regia: Michele Placido
Cast: Raoul Bova, Ambra Angiolini, Michele Placido e molti altri...

TramaPotrebbe essere una storia di normale felicità quotidiana, se un evento drammatico e improvviso non sconvolgesse l'equilibrio di Laura e Giorgio, portando alla luce le loro diversità caratteriali. Il destino mette alla prova il loro amore, seminando il dubbio sulla paternità del bimbo in arrivo. Con grande forza, i due coniugi dovranno affrontare ogni paura e fare alla fine una scelta. Ispirato alla commedia in tre atti di Pirandello "L'innesto", il film racconta una storia di amore e coraggio, che cambierà per sempre la vita di una coppia.

Al cinema dal 2 aprile.



05. Third Person

Regia: Paul Haggins
Cast: Liam Neeson, Olivia Wilde, Adrien Brody e molti altri...

TramaMichael è uno scrittore, vincitore del premio Pulitzer, rifugiatosi in una camera d'albergo di Parigi per finire il suo ultimo libro. L'uomo ha recentemente lasciato la moglie Elaine e sta vivendo una relazione burrascosa con la giovane e ambiziosa scrittrice Anna, una donna che sa perfettamente quello che vuole. Nello stesso momento, Scott, un ambiguo uomo d'affari americano, si trova a Roma per rubare gli schizzi dei nuovi modelli di famose case di moda. Odiando qualsiasi cosa sia italiano, Scott è in cerca di qualcosa di decente da mangiare quando incontra Monika, una gitana dalla bellezza mozzafiato, che sta cercando di ricongiungersi con la figlia. Ma quando i soldi che la donna aveva risparmiato per salvare la bambina dalle mani di un trafficante le vengono rubati, Scott si sente in dovere di aiutarla. Entrambi partono per una città del Sud Italia e qui Scott inizia a sospettare di essere la vittima di una truffa ben congegnata. Julia, un'ex attrice di soap opera, è impegnata nella battaglia legale per la custodia del figlio di sei anni contro l'ex marito Rick, un famoso artista newyorkese. A causa dei mancati sussidi e delle ingenti spese legali, Julia è costretta a lavorare come cameriera nello stesso albergo di lusso dove una volta era un'ospite assidua. L'avvocato di Julia, Theresa, le sta però procurando un'ultima possibilità per far cambiare idea al tribunale e riottenere così la custodia del bambino.

Al cinema dal 2 aprile.


06. Second Chance

Regia: Susanne Bier
Cast: Nikolaj Coster-Waldau, Maria Bonnevie, Ulrich Thomsen e molti altri...

TramaAndreas è un poliziotto e un padre modello del piccolo Alexander, Tristan un poco di buono tossico che picchia la compagna e trascura il proprio bebè Sofus. Durante un'ispezione a casa di Tristan, Andreas scopre le condizioni in cui versa il bambino e cerca di togliere a Tristan la paternità. Sarà una tragica fatalità il motore scatenante di azioni in cui le barriere etiche di Andreas, Tristan e dei personaggi che li circondano finiranno per essere pericolosamente violate.

Al cinema dal 2 aprile.




07. White God - Sinfonia per Hagen

Regia: Kornel Mundruzco
CastZsófia Psotta, Sandor Zsoter, Lili Horváth e molti altri...

TramaNella Budapest di oggi una disposizione di legge, per favorire l'allevamento dei cani di razza, prevede che sui bastardi venga applicata una forte tassa. Per questa ragione molti padroni stanno abbandonando gli animali nei canili. Lili, 13 anni, deve andare a vivere con il padre a causa di un prolungato impegno di lavoro all'estero della madre. Porta con sé il suo cane bastardo Hagen ma il genitore non ha alcuna intenzione di averlo per casa e finirà per abbandonarlo in strada. Lili è sconvolta e si mette alla ricerca dell'animale. Nel frattempo Hagen sta cominciando a sperimentare il passaggio da una situazione protetta a un'altra in cui, insieme ad altri suoi simili, diviene oggetto di persecuzione.

Al cinema dal 9 aprile.

08. Black Sea


Regia: Kevin Macdonald
Cast: Jude Law, Scoot McNairy, Tobias Menzies e molti altri...

TramaIl capitano di sommergibili Robinson, interpretato dall'inglese Jude Law, con un divorzio alle spalle e un figlio adolescente con cui non ha rapporti, viene licenziato dalla sua società di recupero relitti. Robinson decide di riscattarsi con un'impresa straordinaria: recuperare l'immenso carico d'oro contenuto in un sommergibile tedesco che giace sul fondo del Mar Nero dal 1941.

Al cinema dal 16 aprile.




09. Avengers - Age of Ultron

Regia: Joss Whedon
Cast: Samuel L. Jackson, Aaron Johnson, Robert Downey Jr. e molti altri...

TramaQuando Tony Stark cerca di avviare un programma per il mantenimento di una pace duratura le cose vanno male e gli eroi più potenti della Terra tra cui Iron Man, Captain America, Thor, L'incredibile Hulk, Black Widow e Hawkeye saranno messi a dura prova con il destino del pianeta a rischio. Quando Ultron emerge in tutta la sua malvagità spetta agli Avengers impedirgli di mettere in atto il suo terrificante piano e alleanze turbolente e azioni inaspettate spianeranno la strada per un'epica avventura globale.

Al cinema dal 22 aprile.

10. Humandroid


Regia: Neill Blomkamp
Cast: Sharlto Copley, Dev Patel, Ninja e molti altri...

TramaOgni bimbo viene al mondo pieno di promesse e nessuno più di Chappie: lui è un talento, è speciale, un prodigio. Come ogni bambino, Chappie verrà influenzato dagli ambienti che lo circondano - alcuni buoni, altri meno - affidandosi al cuore ed all'anima per trovare la sua strada nel mondo e diventare un uomo. Ma c'è una cosa che rende Chappie diverso da chiunque altro: è un robot. Il primo ed unico robot in grado di pensare ed avere sentimenti. L'idea è alquanto pericolosa - ed è una sfida che metterà Chappie di fronte a potenti forze distruttive, impegnate a porre fine alla sua specie.

Al cinema dal 9 aprile.



giovedì 2 aprile 2015

Novità letterarie - Aprile 2015

Buona sera!
Posso finalmente ritenermi in vacanza, anche se avrò qualche materia da studiare. Fino all'8 aprile niente sveglia, niente treni o autobus da prendere: che meraviglia!
Ma non sono qui per parlarvi della mia vita scolastica. E' arrivato il momento delle novità che ci aspettano in libreria questo mese, scopriamole subito!

01. Qualcosa di vero

Autore: Barbara Fiorio
Casa editrice: Feltrinelli
Genere: Narrativa

Trama: A rincasare ubriachi nel cuore della notte si rischia di inciampare in qualsiasi cosa: un gradino, i lacci
delle scarpe, uno stuoino fuori posto. Ma se ti chiami Giulia, sei una pubblicitaria di successo e per te l’infanzia è solo una nicchia di mercato, puoi anche inciampare in una camicia da notte con una bambina dentro: Rebecca, la figlia della nuova vicina. Allora, tra i fumi dell’alcol, puoi persino decidere di ospitarla per una notte sul tuo divano. Salvo poi rimanere invischiata in sessioni di fiabe da raccontarle ogni volta che la madre, misteriosamente, non c’è. Da Cenerentola a Pollicino, da Raperonzolo alla Sirenetta, purché siano sempre le versioni originali: quelle di Perrault, dei Grimm e di Andersen, dove i ranocchi si trasformano in principi soltanto se li lanci contro un muro, e non sono certo i baci a risvegliare le più belle del reame. Se invece ti chiami Rebecca e sei arrivata da poco in città, puoi provare a conquistare i compagni di classe con le “fiabe vere”. Salvo poi imbatterti nelle temibili bimbe della Gilda del cerchietto, pronte a screditarti con le versioni edulcorate della Disney.
Per sconfiggerlo ci vuole qualcosa di vero.
E forse, nonostante i tuoi nove anni, cercherai di far capire a Giulia, la tua amica del pianerottolo, che, anche se i principi azzurri nella realtà non esistono, l’uomo giusto a volte è più vicino di quanto si pensi. Ciò che ancora non sai è che la verità costa cara. E non solo perché certe cose è meglio non raccontarle, specie quando ci sono di mezzo i segreti degli adulti. Ma anche perché in ogni storia, persino in quelle più divertenti, si nasconde un mostro. E per sconfiggerlo le parole non bastano. Giulia è una pubblicitaria scombinata. Rebecca è una bambina che non si accontenta delle solite storie. Un pianerottolo. Un incontro. E, da tenere segreto, qualcosa di vero.

L'uscita è prevista per l'8 aprile.

02. Sette anni di felicità

Autore: Etgar Keret
Casa editrice: Feltrinelli
Genere: Narrativa
Trama: Negli ultimi sette anni, Etgar Keret ha avuto molte ragioni per stare in pensiero. Suo figlio Lev è nato nel bel mezzo di un attentato terroristico a Tel Aviv. Suo padre si è ammalato. Tremende visioni del presidente iraniano Ahmadinejad che lancia invettive antisemite lo perseguitano. E Devora, l’implacabile venditrice di un call center, sembra determinata a seguirlo anche all’altro mondo. Con un’ironia fulminante e la sua speciale capacità di cogliere del buono dove meno te l’aspetti, Keret si muove con disinvoltura tra il personale e il politico, il faceto e il terribilmente serio, per raccontare i suoi ultimi sette anni a Tel Aviv: un condensato di vita, humour ed emozione.
Se un razzo ci può cascare in testa in qualsiasi momento, che senso ha mettersi a lavare i piatti? E gli uccellini del gioco Angry Birds, lanciati a tutta velocità contro fragili case, non assomigliano a dei furiosi terroristi?

L'uscita è prevista per l'8 aprile. 


03. Ho nascosto la mia voce

Autore: Saanie Parinoush
Casa editrice: Garzanti
Genere: Narrativa

Trama: Iran. Shahab adora guardare la luna, che se ne sta nel cielo, silenziosa. Come lui. Perché Shahab ha quattro anni, ma non ha ancora fatto sentire la sua voce. Non c'è niente in lui che non vada. Ha solo deciso che non è il momento di iniziare a parlare.
Quando gli altri lo prendono in giro per questa sua stranezza, lui si chiude nel suo mondo con i suoi amici immaginari, Babi e Asi. Per tutti è un bambino difficile, problematico, forse meno sveglio rispetto ai suoi coetanei. Questo è quello che pensa anche suo padre Naser che non ha il tempo né la voglia di comprendere il figlio e i suoi silenzi. Per lui esiste solo suo fratello maggiore, che lo rende orgoglioso, ed è il primo in ogni cosa. Mentre Shahab combina sempre qualcosa di sbagliato. 
C'è un'unica persona pronta ad ascoltare le sue parole non dette, a capire che ha solamente bisogno di tempo per cominciare a parlare: sua madre Mariam. Perché anche lei sa cosa vuol dire sentirsi diversi, in una realtà in cui una donna laureata deve rinunciare alla sua carriera per occuparsi della famiglia. Perché lei sa che il silenzio del bambino in realtà è un'arma contro l'indifferenza di Naser. È una richiesta di attenzioni e di affetto. Tutto quello che l'uomo non gli ha mai dato.
Grazie a lei Shahab scopre giorno dopo giorno che a volte la strada che porta al cuore delle persone è lunga e piena di ostacoli. Ma quando l'obiettivo è davvero importante si trova sempre un modo di far sentire la propria voce e rompere il silenzio. 


L'uscita è prevista per il 2 aprile.

04. I ragazzi della piazza

Autore: Maribella Piana
Casa editrice: Bompiani
Genere: Narrativa
TramaAnni Sessanta, in un paesino sulla costa siciliana un gruppo di ragazzi cresce tra bagni al mare e i primi turbamenti dell’adolescenza. I figli dei pescatori escono insieme ai figli dei villeggianti, le tradizioni di un passato povero ma decoroso si confrontano con una modernità inquieta. Una ragazza in cerca di libertà rompe con le convenzioni della sua famiglia per scoprire, insieme ai coetanei, i colori del sesso, le illusioni della politica e dell’amore. Combattuta tra il senso del dovere e nuove aspirazioni, cercherà la guida giusta di cui fidarsi, ma alla fine, sgranando i ricordi della sua vita come un rosario di giorni, si renderà conto che ci si salva sempre da soli.

L'uscita è prevista per il 2 aprile.



05. Il viaggio di Sammy

Autore: Sammy Basso
Casa editrice: Rizzoli
Genere: Saggi italiani

Trama: Sammy è il più anziano malato di progeria ancora in vita. Il male che ha ispirato “Il curioso caso di
Benjamin Button” e che colpisce un essere umano su 8 milioni provocando un invecchiamento precoce del corpo con tutte le patologie che ne conseguono: dalla perdita dei capelli all’osteoporosi, dalle difficoltà cardiocircolatorie alla scarsa assimilazione dei cibi fino alla morte per senilità. Ma la sua voglia di vivere e divertirsi non è stata intaccata e dopo il diploma ha realizzato il suo sogno più grande: attraversare gli Stati Uniti sulla mitica “Route 66″. Provando a vivere in una sola estate quello che molti non riescono a immaginare neanche in una vita intera. Perché Sammy non ha tempo da perdere.

L'uscita è prevista per il 2 aprile.

06. Il mondo secondo Bertie

Autore: Alexander McCall Smith
Casa editrice: Guanda
Genere: Narrativa

TramaBentornati al numero 44 di Scotland Street, indirizzo del condominio di Edimburgo dove si intrecciano storie, amori e colpi di scena al ritmo irresistibile del sassofono del talentuoso Bertie, giovane inquilino: Domenica, di ritorno da un lungo viaggio di lavoro, inizia con Antonia una sottile guerra a suon di caustiche battute a causa della scomparsa di una preziosa tazza da tè; l’affascinante Bruce è tornato da Londra senza un soldo e si rifugia tra le braccia della ricca ereditiera Julia Donald ficcandosi in guai più grandi di lui; Big Lou sembra invece aver trovato finalmente un nuovo amore. Il piccolo Bertie, da parte sua, continua a cercare di sfuggire all’incontenibile invadenza della madre, alle insopportabili lezioni di yoga e alla prepotente presenza del neonato fratellino Ulysses, protagonista nel suo piccolo di incredibili disavventure. Pat e Matthew, il romantico senza speranza, sembrano aver trovato un buon equilibrio nel loro rapporto, ma sono sul punto di commettere il più grande errore della loro vita e ancora non se ne rendono conto…

L'uscita è prevista per il 2 aprile.


07. Samba pour la France

Autore: Delphine Coulin
Casa editrice: Rizzoli
Genere: Narrativa

Trama: Corri, Samba, corri! Gli diceva così, suo zio, quando giocavano insieme a far volare l’aquilone e vivevano ancora sotto il cielo rovente dell’Africa. Ma ormai Samba non vive più in Mali. Da più di dieci anni la sua casa è Parigi. Per arrivare in Francia, in cerca di un riscatto e di un sogno, ha visto morire altri disgraziati come lui, ha avuto in bocca la sabbia ruvida del deserto, si è lacerato le mani sui confini spinati dell’Europa. Per poterci rimanere ha stretto i denti, lavorato duro, lottato ogni minuto contro la sensazione strisciante e ostinata di inadeguatezza che gli faceva abbassare gli occhi. Manca poco al traguardo, e un mattino decide di andare in questura a chiedere notizie della sua carta di soggiorno. Quello stesso mattino la Francia decide che di lui non vuole più saperne: lo arrestano su due piedi, lo rinchiudono nel Centro di detenzione di Vincennes, e d’improvviso Samba Cissé diventa un irregolare, un clandestino. E deve ritornare a correre. Per sfuggire la polizia, la povertà, le parole insensate della burocrazia, l’amarezza che gli si pianta in gola. Per riconquistare un posto nel mondo, un’identità, un nome, e sopravvivere all’ingiustizia. 

L'uscita è prevista per il 2 aprile.


08. Sangue e neve

Autore: Jo Nesbø
Casa editrice: Einaudi
Genere: Thriller

TramaOslo, 1977. Un killer dislessico e dal cuore tenero, una femme fatale e un boss della droga. Anzi due. Negato come rapinatore di banche perché incasina le fughe. Negato come pappone perché si affeziona alle prostitute. Negato come pusher o esattore di crediti perché non sa tenere i conti. Nel giro della mala, l’unica cosa che Olav è capace di fare è il liquidatore, il killer. Ma quando Daniel Hoffmann, il boss della droga di Oslo, gli ordina di uccidere sua moglie perché lo tradisce, persino lui capisce di essere finito in un mare di guai. Se poi, anziché uccidere la donna, Olav se ne innamora, è chiaro che il mare è destinato a diventare un oceano. Ormai braccato, gli resta una sola speranza: liquidare Hoffmann prima che Hoffmann liquidi lui, magari chiedendo aiuto al suo peggior nemico. Auguri.

L'uscita è prevista per il 7 aprile.



09. Godetevi la corsa

Autore: Irvine Welsh
Casa editrice: Guanda
TramaSiamo alla fine del 2012 e sulla città incombe la minaccia di un uragano, che gli scozzesi hanno affettuosamente ribattezzato «Du’Palle». Ma ha ben altro a cui pensare il mitico «Gas» Terry Lawson, tassista sessualmente superdotato e attore porno a tempo perso per il produttore Sick Boy. Terry ama passare le giornate intrattenendosi in allegria con donne di diversa età e provenienza, convinto che la cosa più importante sia cercare, sempre e comunque, di «godersi la corsa». Eppure, nella vita, fin troppe cose lo distolgono dal dedicarsi alla sua attività prediletta. All’aeroporto viene ingaggiato come autista part-time da Ronald Checker, un miliardario di Atlanta, nonché star dei reality televisivi: vuole che Terry gli faccia da guida a Edimburgo per aiutarlo ad accaparrarsi tre bottiglie di whisky costosissimo. Nel frattempo un gangster locale gli affida la supervisione del suo «centro benessere», in realtà una sauna-bordello, dove lavora Jinty, prostituta ninfomane che nella notte dell’uragano scompare misteriosamente, e a Terry toccherà anche scoprire che fine ha fatto la ragazza.

L'uscita è prevista per il 23 aprile.


10. Il ricercato

Autore: Lee Child
Casa editrice: Longanesi
Genere: Thriller

Trama: In una desolata contea del Nebraska, un uomo fa l’autostop nella notte. Ha il naso rotto e le poche auto che passano non lo guardano nemmeno. È Jack Reacher, ex poliziotto militare, che vive ormai alla giornata ed è diretto in Virginia. Finalmente, un’auto decide di fermarsi: a bordo ci sono due uomini e una donna, tutti in uniforme aziendale. Colleghi di lavoro in trasferta? Probabile, ma c’è una strana atmosfera in auto, la donna in particolare è molto tesa e silenziosa, e con l’arrivo di Reacher le cose prendono una piega sempre più inquietante.
Intanto, a pochi chilometri da lì, è stato scoperto un omicidio: un uomo brutalmente ucciso in una vecchia stazione di pompaggio. Un testimone ha visto due uomini con le giacche sporche di sangue allontanarsi di gran fretta e ha avvertito lo sceriffo. Ma la vittima non è un cittadino qualsiasi: per lui si mobilitano subito l’FBI, l’Antiterrorismo e perfino la CIA. Inizia così una vera e propria caccia all’uomo, in cui si profila sempre più netta l’ombra della minaccia terroristica internazionale. 

L'uscita è prevista per il 9 aprile.